Blog: http://SullaPaginaEnormeDiUnMuro.ilcannocchiale.it

é delicato...

La nostra pagina enorme di un muro,la nostra pagina gialla...

Ripercorrere strade, guidare e guardare intorno,vederti ovunque, ricordare anche le cose più sciocche, anche solo un pensiero fatto insieme mentre passavamo di li....percorrere qualsiasi strada e pensare che prima qualunque essa fosse mi portava da te...da noi....
Ogni cosa che vedo ora mi distrugge, mi dilania l'anima, perché solo ora vedo tutto, vedo anche quello che prima non volevo vedere....
io ti amo come non saprei amare nessun altro e come non vorrei mai amare nessun altro...
io ti amo come la sabbia ama il mare che la disseta e come il mare ama la sabbia che gli fa da riva per placarsi,per sentirsi a casa anche lui...
io ti amo come dire ti amo è dire niente perché come ti amo è troppo profondo,è troppo radicato, è troppo cuore,è troppo corpo, è troppo pelle e anima, è troppa pace dell'anima,è troppo calore, è troppo amore.....che non finisce, che si rigenera sempre, che torna su dall'abisso più forte di prima....come ti amo sono troppi battiti da raccontare, sono troppi battiti che non so spiegare, come ti amo...
Così mi manchi....che impazzisco ogni secondo che c'è.....è un tormento che non trova fiato, un tormento che va troppo veloce, non riesco a stargli dietro, non riesco a fermarlo, neanche ad afferrarlo, se chiudo gli occhi, se li apro, se mi costringo, se mi distruggo fisicamente, non passa, non cessa, non si placa....non ce la faccio....non so credere, io ci guardo e non so credere che sia finita....non ce la faccio.....è solo disperazione, forse, ma io dico che è solo troppo amore a cui non so rinunciare....a cui non voglio rinunciare, che non voglio cambiare, che non voglio paragonare, che non so collocare in alcun passato perché è il mio presente....
Sopporterò tutto il dolore che potrò....
Ogni giorno ad ogni ora...
Tutta la vita lo so.

Pubblicato il 17/11/2017 alle 16.38 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web